Polmonite

tosse espettorante

La polmonite è un' affezione acuta del tessuto polmonare dovuta a batteri, come per esempio, il Diplococcus pneumoniae, virus, allergeni, parassiti (cosiddetta polmonite allergica o sindrome di Loeffler) che causano uno stato tossinfettivo ed una menomazione del polmone con danno per l'ossigenazione del Malato.

Il quadro clinico esplode improvvisamente con brivido, febbre alta e continua, dolore al torace, tosse ed escreato, inizialmente scarso, più abbondante via via che procede la malattia che in seguito si fà emorragico. Le condizioni generali sono compromesse con dispnea, tachicardia, cianosi e agitazione psicomotoria, soprattutto nei bambini.

Può comparire herpes labialis e si fanno sempre più evidenti i segni particolari di questa malattia che il medico rileva visitando il Malato. La prognosi non è gravissima nei giovani e negli adulti; può essere più severa nelle persone anziane e debilitate.

Nel sospetto di questa malattia, quanto prima meglio, lo specialista farà eseguire alcuni esami importanti sul sangue, sull'escreato e, se necessario, una radiografia del torace. La terapia consiste nella somministrazione di antibiotici, cortisonici e di farmaci di supporto. Talvolta è necessaria l'ossigenoterapia.

Share by: