image.LTgwNTQyMzg1Mw
image.LTgwNTQyMzg1Mw

 

REPERIBILITA': 


per problemi NON URGENTISSIMI, telefonare alla Segreteria 0116601767  ed il Professore entro poco Vi richiamerà.

 

il Professore, SOLTANTO per i casi URGENTISSIMI, è sempre reperibile al suo cellulare 330513241.

 

ATTENZIONE: CON I CELLULARI PER CONOSCERE I CONTENUTI DEL sito CLICCARE SULLE TRE LINEE IN ALTO  A DESTRA

INDIRIZZO: Corso Giovanni Lanza, 78

               10135 - Torino TO
          ZONA   OLTREPO'  CRIMEA 
TELEFONO: 330 513241  -  011 6601767 

CRAVARIO ANGELO

P.IVA 01499710018

 

Cookie & Privacy Policy

WEBIDOO-logo-footer

Farmed by WEBIDOO

Dr. Professor Angelo Cravario

Specialista Pneumologo

Cravario

REPERIBILITA':


per problemi NON URGENTISSIMI, telefonare alla Segreteria 0116601767  ed il Professore entro poco Vi richiamerà.

 


il Professore SOLTANTO per i casi URGENTISSIMI è sempre reperibile al suo cellulare 330513241

 

 

 

ATTENZIONE: CON I cellulari, per conoscere i contenuti del SITO, CLICCARE sulle TRE RIGHE in alto a DESTRA-

POLMONITI

 

La polmonite è un' affezione acuta del tessuto polmonare dovuta a batteri,

come per esempio, il Diplococcus pneumoniae, oppure  a virus, allergeni,

parassiti (cosiddetta polmonite allergica o sindrome di Loeffler) che causano

un un grave stato infiammatorino di una porzione del polmone ed uno stato

generale tossinfettivo. Vi è una una menomazione della funzionalità del tessuto  polmonare

con riduzione delle possibilità respiratorie del Paziente.

 

Il quadro clinico di solito esplode improvvisamente con brivido, febbre alta e continua,

dolore al torace, tosse , inizialmente scarso escreato, più abbondante via via che

procede la malattia: in seguito può presentarsi emorragico. Le condizioni generali

sono compromesse con dispnea, tachicardia, cianosi e agitazione psicomotoria,

soprattutto nei bambini.

Può comparire herpes labialis e si fanno sempre più evidenti i segni particolari di questa malattia che il medico rileva visitando il Malato. La prognosi non è gravissima nei giovani e negli adulti; può essere più severa nelle persone anziane e debilitate.

Nel sospetto di questa malattia, quanto prima meglio, lo specialista farà eseguire alcuni esami importanti sul sangue, sull'escreato e, se necessario, una radiografia del torace. La terapia consiste nella somministrazione immediata di adatti antibiotici, cortisonici e di farmaci di supporto. Talvolta è necessaria l'ossigenoterapia.

img.NzQ3MDYwOTkz.jpeg